Non siamo riusciti a caricare Disqus. Se sei un moderatore controlla la nostra guida di risoluzione problemi.

Mato Unkow • 5 anni fa

Ma magari capissero che le persone che hanno manganellato erano in piazza per contestare chi ha voluto far pagare il ticket

michele • 5 anni fa

Nello specifico il contestatorè utilizzava un palo stradale in ferro come strumento di discussione ma si sa ognuno si esprime come può. ..

Hubble • 5 anni fa

E ognuno capisce come vuole

Gennaro Di Sarno • 5 anni fa

La libertà di espressione prima di tutto

Betty Stocchino • 5 anni fa

gna ponno fa........

pgi • 5 anni fa

La massima ironia si sarebbe verificata se il malcapitato avesse sofferto di una slogatura per un eccesso di fervore nel manganellare un manifestante in favore dell'abolizione dei ticket sanitari. Ma la perfezione, si sa, non è di questo mondo.

Guest • 5 anni fa

Tanto per capire, lo sdegno perchè era un poliziotto, ma se era un muratore o un operaio invece andava bene?

kz • 5 anni fa

quanti infortuni sul lavoro ci sono in toscana ogni giorno?
fare un articolo sui lavoratori, di qualunque categoria, costretti a pagare il ticket dopo un infortunio sarebbe stato un buon articolo, questa invece è una velina passata dal sindacato.

Simone Sardelli • 5 anni fa

Adesso mettiamo pure le esenzioni ad categoriam.Se era un operaio che si era infortunato sul lavoro era giusto che pagasse ed un poliziotto no?Ma che discorsi da italietta!Facciamo una legge ,piuttosto,che in caso di infortuni sul lavoro,non faccia pagare il ticket al lavoratore.Ma valga per TUTTI i lavoratori,caro mio segretario del SIULP.

Caro il mio simone sardelli, é esattamente così. Gli infortuni sul lavoro NON hanno ticket.

Simone Sardelli • 5 anni fa

Per il poliziotto non si configura l'infortunio sul lavoro?Perche' allora chiedere il contributo di digitalizzazione al poliziotto?Ti risulta che chi subisce un infortunio sul lavoro non lo paghi?Allora questa polemica che senso ha?Io ho capito che il soggetto interessato paga e poi puo' chiedere il rimborso all'azienda o ente da cui dipende,ma se sei piu' informato di me,caro Marco(quello senza avatar) fammelo sapere.Se poi risultasse che c'e' una discriminazione verso i tutori dell'ordine,ci mancherebbe,sono il primo a chiedere che venga sanata,anche se ne dubito.

Indubbiamente sono più informato di te. Lavoro in un ps da 40 anni e ne dirigo uno da 10.
Tutti i lavoratori dipendenti, artigiani (familiari coadiuvanti compresi), agricoltori, ecc, hanno la copertura assicurativa INAIL che li copre durante l'infortunio sul lavoro. Se è infortunio sul lavoro (è l'infortunato a dirlo...) NON si paga nulla. Non si paga la visita, non paga alcun ticket e non si paga alcuna spesa correlata. Invece, poliziotti, vigili del fuoco, guardie carcerarie, ecc, NON hanno l'inail. Ciò non toglie che possano subire infortuni sul lavoro, ovviamente. In tal caso pagano le spese correlate, di tasca loro (non la prestazione sanitaria, ovviamente, ma le spese connesse). Poi, possono chiederne il rimborso. Che è aleatorio e comunque spostato molto avanti nel tempo (il sindacalista parla di dieci anni, addirittura), e talmente farraginoso da rendere inutile la richiesta. NESSUN altro lavoratore paga di tasca propria per un infortunio sul lavoro. Aggiungi che un meccanico che si infortuna sul lavoro, lo fa mentre lavora per se stesso, un vigile del fuoco lo fa mentre è al servizio della collettività. Se sia discriminazione o no, non lo so. Certo, però, è vergognoso.

Simone Sardelli • 5 anni fa

Grazie per la spiegazione esauriente.Certamente e' una anomalia da sanare.

gratefulred19 • 5 anni fa

beh ringrazi i personaggi che ha difeso con tanto ardore...

niccneime • 5 anni fa

sottoscrivo ed aggiungo:lo scandalo vero è che si accontentano di 1.300 euro per bastonare la gente

ed a chi dovesse prenderne le difese faccio presente che non si possono prevedere attenuanti visto che quelli c.d. "moderati" neppure intervengono contro i capi ed i colleghi che "eccellono"

è ora di dire basta ai "tengo famiglia"
prima si capisce questo meno innocenti saranno costretti a pagare

alieno cosmo • 5 anni fa

S' informi meglio, sembra che prendono, oltre a quelli, sempre e tutti anche l' indennita' di pubblica sicurezza che non e' di certo poca e che per una forma di etica non menziono, pertanto quello che prendono, tutti i mesi, e' la sommatoria dei due emolumenti.

mose montefusco • 5 anni fa

Ringrazzi anche quei " bravi ragazzi" che non avevano nulla fa fare tranne tirare pietre e tutto quello che trovavano

Rita Coltellese • 5 anni fa

Trovo vergognoso che un lavoratore debba attendere 10 anni per un rimborso di spese sanitarie sostenute nell'esercizio del proprio lavoro. Quando i consiglieri di certe regioni ottenevano immediati rimborsi anche per "le mutande verdi", tanto per fare un esempio, come può essere così difficile invece rimborsare un tutore dell'ordine? Ripeto che è vergognoso.

Thinkabout • 5 anni fa

Ma...l'INAIL non copre gli infortuni sul lavoro anche per i poliziotti ? Un bel infortunio, un pò di giorni in malattia, e tutto va meglio. Del resto, quando il datore di lavoro si comporta da miserabile, è giusto così.
P.S. Difendere i forti dalle giuste proteste dei deboli, qualche volta porta male.

Gennaro Di Sarno • 5 anni fa

Ora la colpa è del poliziotto? L'agente sul campo è l'ultimo anello della catena, prende solo ordini, le regole mica le fa lui. Inoltre non mi pare che far parte delle forze dell'ordine rientri nelle professioni di cui vergognarsi

sophant • 5 anni fa

Dimostrazione lapalissiana e politicamente corretta che tutti i cittadini sono uguali di fronte alle istituzioni. Se avesse fatto il fabbro e si fosse dato una martellata sul dito il deca doveva pagarlo lo stesso.

cosimocs • 5 anni fa

invece i devastatori vengono curati gratis vero ?
la prossima volta fateli passare i manifestanti così pure Renzi pagherà il ticket al pronto soccorso

gianfryb • 5 anni fa

se i suoi responsabili avessero denunciato l'infortunio sul lavoro forse non avrebbe pagato

Rita Coltellese • 5 anni fa

Credo che lei abbia ragione: come ogni infortunio sul lavoro in Pronto Soccorso si fa la denuncia all'INAIL. Dunque anche pagando il ticket tutto dovrebbe essere rimborsato nella pratica INAIL.

Guest • 5 anni fa
Rita Coltellese • 5 anni fa

Dal sito CONSAP: Un poliziotto italiano che durante il servizio subisce un infortunio, dopo le cure necessarie al Pronto Soccorso, viene dimesso con lo stesso identico ulteriore referto indirizzato all’INAIL competente che, però, è “carta straccia” in quanto non ha un assicurazione INAIL.
Leggo poi che dipende dalla Provincia dove presta servizio. Ma al Ministero dell'Interno non si vergognano?

Marco P • 5 anni fa

I devastatori vengono curati gratis se sono in pericolo di vita. Altrimenti pagano il ticket come tutti gli altri cittadini, poliziotti compresi.

francesco g • 5 anni fa

Un poliziotto ferito in servizio ha dovuto pagarsi il ticket. No, non si può commentare.

andrea1952 • 5 anni fa

Perché un metalmeccanico che si ferisce alla catena di montaggio, o uno che presta servizio civile sulle ambulanze invece lo deve pagare? Guardi che il poliziotto svolgeva il proprio lavoro tale e quale come il metalmeccanico o l'infermiere. O forse per lei manganellare dei manifestanti ha più diritti di altre categorie?

francesco g • 5 anni fa

Ho una certa età, manifestazioni ai bei tempi ne ho fatte parecchie ma nessun poliziotto mi ha rivolto le sue attenzioni. Per il ticket tutti gli infortuni sul lavoro dovrebbero esserne esenti in particolar modo chi ci difende, pensi ad un mondo senza forze dell'ordine.

leonardo.gm • 5 anni fa

Ci difenderemmo da soli.
E un sacco di delinquenti ci ripenserebbero due volte prima di entrarci in casa.

francesco g • 5 anni fa

Anche a Tombstone o a Dodge City i cittadini eleggevano uno sceriffo.

Babaloo • 5 anni fa

Vorrebbe dire che no non ci sono ladri, stupratori e assassini da arrestare. Sarebbe di sicuro un mondo migliore, di fatto auspicabile. Purtroppo non esiste, per cui organizziamo un servizio di sicurezza per I'll qual era paghiamo.

tutti gli infortuni sul lavoro sono esenti dal ticket.T

Civico • 5 anni fa

Si farà rimborsare da Angelino ridens! Ci sarà pure un'assicurazione.

Davide Distriscio • 5 anni fa

Se avesse fatto un lavoro onesto (magari l'operatore ecologico) avrebbe risparmiato dolore e 10 euro, e i restanti 40 del ticket li avrebbe risparmiati a noi che glieli paghiamo con le tasse!
ma davvero gli sbirri fanno pietà a qualcuno? mi pareva che avessero scelto di fare paura, non pietà!

mose montefusco • 5 anni fa

Lei invece fa tanta pietà perla povertà mentale che la contraddistingue.

Davide Distriscio • 5 anni fa

Grazie! può darmi anche del tu se proprio ha deciso di farmi dei complimenti!

mose montefusco • 5 anni fa

No lei potrà darmi del tu MS io le darò sempre del " lei" perché, con persone del suo " lignaggio" bisogna sempre tenere una distanza

Mauro Ciaff... • 5 anni fa

...fanno pietà a qualcuno?.... A quelli come te no di sicuro. L'unica che mi rincuora è che state in via di estinzione, tra disoccupazione, senza casa, senza possibilità di aver una famiglia, piani piano sparite. Continua a bere e drogarti che riduci l'agonia

Rita Coltellese • 5 anni fa

Al di là del servizio svolto, al quale un tutore dell'ordine deve pur obbedire (come chiunque svolga un qualsiasi lavoro deve obbedire a quello che gli viene comandato di fare), senza questo lavoro che lei ritiene disonesto la società sarebbe ancora più giungla di quello che già è. Quando mi hanno derubato sono andata da chi svolge questo lavoro che lei ritiene disonesto trovando rassicurazione e conforto, anche psicologico giacché, come tutte le vittime di reati, ero scossa. Dopo un po' i "disonesti" hanno beccato la squallida "paranza" costituita da sudamericani che per lei evidentemente sono "onesti".

Davide Distriscio • 5 anni fa

Ho mancato di digitare "intellettualmente" prima di "onesto", mea culpa. Un tutore dell'ordine non può sottrarsi ad un ordine, pena punizioni, conseguenze penali, pressioni di ogni sorta e, in qualche caso, fine della carriera. Se a un carabiniere viene ordinato di caricare, l'ordine non può essere discusso. Nella maggior parte degli altri contesti professionali questo principio non si applica in maniera tanto netta, a nessun dipendente fa professionalmente bene dire di no al capo ma solo nelle FFOO si rischiano conseguenze di un certo tipo.

Eticamente parlando è quindi meglio mettersi al riparo da una situazione in cui non si può discutere un ordine (scegliere di non essere uno sbirro)!

Quando mi hanno derubato non solo non ho trovato rassicurazione e conforto, non ho trovato neanche qualcuno in grado di capire che è impossibile esibire un documento per il quale vuoi denunciare il furto! Le persone che mi hanno derubato non le reputo sicuramente oneste (non so perchè le sia venuta in mente una cosa del genere) eppure si sono goduti la mia macchina e un bel giubbotto con portafogli annesso senza che nessun carabiniere andasse a disturbarli!
esperienze diverse!

The_Marvelous • 5 anni fa

Francamente la toppa è peggiore del "buso".Lei ha più rancore verso le forze dell'ordine e quasi nulla verso chi gli ha fregato la macchina.
So per certo che lo stress gioca dei brutti scherzi,però lei esagera.

Rita Coltellese • 5 anni fa

Provo per la terza volta a rispondere a Davide. Questa volta, però, copio tutto e lo pubblico sul mio blog, che non è certo il Fatto Quotidiano, essendo solo un piccolo blog che non guadagna niente perché non voglio la pubblicità, ma almeno NON ha censure. Ripeto a Davide quello che ho scritto le altre 2 volte censurate dal censore de Il Fatto: se è vero quanto scrive che le hanno chiesto un documento per fare denuncia di furto anche del portafogli che conteneva i documenti, lei si è imbattuto in un cretino, dato che ce ne sono in tutti i mestieri e professioni. Pur rispettando le opinioni di tutti mi rimane difficile comprendere l'idea che lei ha delle Forze dell'Ordine, di cui, lei dice, nessuno dovrebbe accettare di far parte. Una Società senza Forze dell'Ordine sarebbe una Società in cui il prepotente, il disonesto, l'aggressivo, avrebbe la meglio sul pacifico, corretto, rispettoso ed onesto.

Babaloo • 5 anni fa

Vorrei raccontarti io chi mi ha svaligiato la casa che aveva in uso, non rom o sudamericani. Pure le gomme della macchina si sono fottuti questi pezzenti.

Rita Coltellese • 5 anni fa

Spero non fossero poliziotti?

aifide • 5 anni fa

Mandi il conto a Renzi e alla sua gang

ucalabrottu • 5 anni fa

sono ultra felice a leggere questa notizia. Domanda ; cosa ha in più un poliziotto da un cittadino civile ? Questo è il ringraziamento del tuo capoccione siciliano

Patroclo Grecia • 5 anni fa

Quei 10€ sono il 'contributo digitalizzazione' introdotto da rossi, un modo fantasioso per prendere più soldi. Uno paga la prestazione in base alla propria fascia di reddito e in più sti 10€. La finanza creativa per ripianare il miliardo di euro di debiti degli ospedali toscani

Francesca • 5 anni fa

Che esenzione gli sarebbe spettata? So che ne esiste una per le vittime di terrorismo ma lui non rientra di sicuro in questa.